Storie di alunni

    (La pagella di Gurdon pubblicata dall’Università di Cambridge)

“E’ stato un semestre disastroso. Il suo lavoro è ben lontano dall’essere soddisfacente. Impara a fatica e i fogli dei suoi test sono mezzo strappati. In uno ha preso un 2 su un punteggio massimo di 50. Inoltre si mette nei guai perché non ascolta, e insiste a fare le cose alla sua maniera. Ho sentito che avrebbe l’idea di diventare uno scienziato: un’ambizione ridicola alla luce dei suoi voti attuali. Se non riesce ad apprendere le semplici nozioni della biologia, non avrebbe alcuna possibilità di diventare un esperto. Sarebbe una perdita di tempo, per lui e per i suoi insegnanti”. E’ una bocciatura senza scampo quella ricevuta nel 1949 da un John Gurdon appena 15enne da parte del suo professore di scienze a Eaton, dopo essersi classificato come peggiore tra i 250 studenti del corso. Ma dopo più di sessant’anni sono parole che fanno soltanto sorridere, specialmente quando si ha un premio Nobel in mano…….

Per approfondire: Alle cellule ringiovanite il Nobel per la medicina

Annunci

2 thoughts on “Storie di alunni

  1. Questo cosa significa…?! Che perseverare e credere in se stessi e nelle proprie capacità ci porta a raggiungere i nostri obiettivi! Tutti ce la possiamo fare anche quando sembra impossibile…credete nei vostri sogni!!!

  2. non sapere non implica il fatto di non saper fare..spetta solamente a noi decidere se volerlo realizzare..in tal caso dovremmo scontrarci inevitabilmente con i fili della conoscenza..bhè..cosa aspettiamo?!….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...